Vetrina

» Vetrina » Cosa facciamo » Vetrofusione » Vetrate per porte e finestre realizzate in vetrofusione »

Vetrate per porte e finestre realizzate in vetrofusione

Vetrate  per porte e finestre realizzate in vetrofusione
Marca: per porte e finestre
Modello: realizzate in vetrofusione
Informazioni

La vetrofusione è un processo termico consistente nel portare
gradualmente una lastra di vetro, posta su un piano di materiale
refrattario all'interno di uno speciale forno elettrico o a gas,
alla temperatura di fusione (circa 820 gradi Centigradi) e poi di
ricondurla, ancor più lentamente, alla temperatura ambiente.

Il ciclo completo di riscaldamento e raffreddamento in forno
della lastra di vetro dura dalle 8 alle 12 ore e più, in funzione delle
sue dimensioni, del tipo di vetro, del suo spessore e dei risultati
estetici che si vogliono raggiungere.

Uno degli elementi fondamentali per questa tecnica è il forno, creato appositamente per questa lavorazione. La sua caratteristica è quella di avere le resistenze sulla parte superiore, in modo che il calore venga distribuito in maniera omogenea e costante su tutta la superficie del vetro per evitarne la rottura. Un punto di importanza elevata è il ripiano interno, il cui scopo della supericie è quella di mantenere il vetro in posizione piana per evitare dislivelli e lasciarlo uniforme

La vetrofusione è un processo termico consistente nel portare
gradualmente una lastra di vetro, posta su un piano di materiale
refrattario all'interno di uno speciale forno elettrico o a gas,
alla temperatura di fusione (circa 820 gradi Centigradi) e poi di
ricondurla, ancor più lentamente, alla temperatura ambiente.

Il ciclo completo di riscaldamento e raffreddamento in forno
della lastra di vetro dura dalle 8 alle 12 ore e più, in funzione delle
sue dimensioni, del tipo di vetro, del suo spessore e dei risultati
estetici che si vogliono raggiungere.

Uno degli elementi fondamentali per questa tecnica è il forno, creato appositamente per questa lavorazione. La sua caratteristica è quella di avere le resistenze sulla parte superiore, in modo che il calore venga distribuito in maniera omogenea e costante su tutta la superficie del vetro per evitarne la rottura. Un punto di importanza elevata è il ripiano interno, il cui scopo della supericie è quella di mantenere il vetro in posizione piana per evitare dislivelli e lasciarlo uniforme

Potrebbero interessarti anche:

Qualità e cortesia, i nostri punti di forza.

Chiama Ora
+39091934758